James Lee - JKD Institute

Vai ai contenuti

Menu principale:

James Lee

Allievi di Lee

James Lee


James Lee fu compagno di allenamento di Bruce Lee, il più vicino degli amici, mentore, e co-istruttore della scuola di Oakland. Dopo che Bruce lasciò Oakland per assumere il ruolo di "Kato" nella serie TV "Green Hornet" - nel 1966 - James assunse le funzioni di istruttore. Bruce rimase tuttavia il capo istruttore.
Prima di conoscere Bruce, James era già ben noto e un consolidato istruttore di Sil Lum. Era anche un sollevatore di pesi e un ex pugile dilettante.
James era un saldatore di professione, infatti creò alcune attrezzature utili per l'evoluzione del JKD. Era un genio nello sviluppo di attrezzature per arti marziali! Era di 20 anni più vecchio di Bruce e dunque il più anziano del clan di Oaklan, oltre a essere il "secondo in comando".
Trasformò il suo garage in un studio privato di arti marziali e fu proprio qui che - insieme a Bruce - si allenò e sviluppò tecniche nuove. Molti definiscono questo luogo come il laboratorio del JKD, il luogo in cui venne creato. E la collaborazione tra James e Bruce giocò un ruolo fondamentale in questo percorso evolutivo. James fu anche la persona che assistette Bruce durante il celebre incontro con Wong Jack Man (momento fondamentale per l'evoluzione dello stile di Lee).
James scomparse qualche anno prima di Bruce a causa di una malattia e questo fu un duro colo per Lee perché il loro era un legame molto particolare.
James Lee rappresenta la svolta per Bruce; è lui che lo ospita in casa sua a Oakland nel periodo in cui Linda e Bruce aspettavano Brandon.  
James - insieme a Inosanto, Kymura e Wong - è uno dei pochi ad avere una certificazione di rank rilasciata direttamente da Bruce Lee.





Torna ai contenuti | Torna al menu